Search

Piazza Risorgimento diventa teatro della Notte prima degli esami

In questo articolo troverai

Avezzano-Piazza Risorgimento gremita di ragazzi, uniti nell’attesa degli esami di maturità, nel ballo, nello sguardo verso i fuochi d’artificio, nel canto della famosissima canzone “Notte prima degli esami”.

È questo il quadro che offre il centro del capoluogo marsicano riempito dall’entusiasmo di oltre 1000 laureandi e poi altre migliaia di persone tra genitori, curiosi e giovani che appena qualche anno prima avevano vissuto lo stesso rituale.

L’evento è stato organizzato dalla Pro loco di Avezzano e dall’amministrazione comunale con la partecipazione degli atenei regionali e dell’Università Telematica Pegaso, che proprio ad Avezzano ha una sede d’esame, ed ha saputo ancora una volta mettere insieme orientamento e divertimento, sentimenti e informazioni, senso di attesa e progetti futuri.

Tanti gli stand delle università e tante le esibizioni dal palco per la quarta edizione dell’evento aperta dai saluti del sindaco Giovanni Di Pangrazio e del Vescovo monsignor Giovanni Massaro.

Poi la musica da discoteca dei Dj Alex Di Felice e Paul Jokey e del violinista Gisler Lima.

Un appuntamento divenuto un vero e proprio rito propiziatorio e anche un modo per stemperare la tensione ma anche un’occasione per testimoniare che gli eventi cruciali della vita si svolgono insieme agli altri.

Leggi Anche