Regione verde d’Europa? Arriva il master universitario in Manager dei parchi

30 Novembre 2022

Università Mercatorum formerà i nuovi specialisti!

Diventare manager della gestione dei parchi e delle riserve, sia terrestri che marini? Ora si può, con il master dell’Università telematica delle Camere di Commercio.  

“Sono decorsi 30 anni dell’entrata in vigore della Legge Quadro sulle Aree Naturali Protette, la 394 del 6 dicembre 1991 – spiegano Guido Ottombrino e Armando Floris, responsabili dei poli didattici universitari di L’Aquila ed Avezzano di Università Mercatorum. Il 2022 è anche l’anno in cui ricorre il 150° anniversario di Yellowstone negli USA, primo parco naturale al mondo. Per l’Italia è anche l’anniversario del 100° dalla fondazione dei due decani della conservazione attiva della Natura: il Parco nazionale d’Abruzzo Lazio Molise e il Parco nazionale del Gran Paradiso. Il sistema nazionale delle aree naturali protette (riserve naturali statali e regionali, monumenti naturali, parchi naturali nazionali e regionali, aree marine protette) oggi tutela l’11% del territorio nazionale, cui va sommato il sistema di Rete Natura 2000 (le ZPS e SIC, oggi Zone Speciali di Conservazione, ai sensi delle Direttive UE su Habitat e Uccelli). Un mondo importante e ancor più significativo per una regione, come l’Abruzzo, definita la più verde d’Europa per la copertura estesa e significativa delle aree protette e che vanta anche il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, il Parco nazionale della Maiella, il Parco naturale regionale Sirente – Velino”.

Se in tutta la penisola, infatti, può essere utile avere figure formate nella gestione dell’ambiente, proprio in Abruzzo le opportunità possono essere ancor più rilevanti per i singoli e il territorio. Da qui, il Master di I Livello in Sviluppo sostenibile e gestione delle aree protette, che vede la partecipazione di importanti e prestigiosi attori, tra cui Aidap (Associazione Italiana Direttori e Funzionari Aree Protette), Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), Parco nazionale d’Abruzzo – Lazio – Molise, Riserva Naturale Regionale Nazzano Tevere, Area Marina protetta “Regno di Nettuno” Isola D’Ischia”, WWF Italia, Legambiente, Lipu, Federparchi, Marevivo.  

Obiettivo? Studiare conservazione della natura e biodiversità, territori ed economia sostenibile, accoglienza, marketing, comunicazione, aspetti amministrativi e contabili. Perché i parchi hanno bisogno di figure formate e appassionate per una sfida di grande valore: mantenere, tutelare, far vivere i polmoni verdi del pianeta. 

Call Now Button