Big data ed intelligenza artificiale, dottorato per 16 posti

31 Gennaio 2023

Transizione digitale e passaggio ad un modello rigenerativo dell’economia. Sono le sfide principali prese di petto dal dottorato di ricerca in “Big data ed intelligenza artificiale” proposto dall’Università telematica Mercatorum, ateneo digitale delle Camere di Commercio italiane, inserito nel gruppo Multiversity con UniPegaso e Università telematica San Raffafele.

 

Il dottorato ha carattere industriale ed è nato in collaborazione con le aziende per formare ricercatori su data science, big data, algoritmi per interpretazione dei dati e apprendimento automatico, nonché intelligenza artificiale con uno sguardo attento all’economia circolare. Presenta però anche corsi in ambito linguistico e comunicativo e approfondimenti sulle implicazioni etiche della ricerca.

 

Una natura multidisciplinare con proiezione internazionale, con 6 mesi almeno di ricerca da svolgere all’estero, e presenza nel contesto lavorativo perché 18 mesi saranno vissuti direttamente in azienda.

 

Disponibili16 posti:12 con borsa di studio finanziata proprio dalle imprese che hanno collaborato all’ideazione di questo innovativo progetto formativo ma i tempi stringono perché la scadenza è fissata al 4 dicembre 2022

Per i dettagli si può contattare l’e-learning center point Aireo http://www.unipegasoavezzano.it

e visionare il bando https://l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fbit.ly%2Fbig-data-intelligenza-artificiale%3Ffbclid%3DIwAR2oNeQUsp6J8ZbbjavFpRf1ptWIsHA7_ZdhF-25FpIQsLD81NyyibSEuQo&h=AT2VKMuDqCE-F7A679wemr-CpIBy-iPQw7Kv7Y8Iex3E8HO-Q2x8UV3e7EYGdYnDj-ugBJPpsIVkENiMfmRS2rDZm1ZKP0B4_xfP2LRXmXOOm4hpx3GiThrC79i4rfCsdfDfi79PCQ&__tn__=-UK-R&c[0]=AT1G-txOJnyWEscKdKIM4eA0RW9PMT6_d0rMcF-Yw0qjFUjWoSGk5qaAQeDBqdm9aJsheiMhGSGgGHO3a3y3sqgx6XxrFo_CED2IOZ7In8RH0mJD7B2v9T6Eq4LRQmFmjUHdKN6XJGj1RU3-qrxx2RhVUmpIE95Q4U4J9DrN_o91GjJN6asQboIU04MkAu0fzzgB9qEU6cBz4YI

 

Call Now Button